La Cupola fra le Torri

Parrocchia dei Santi Bartolomeo e Gaetano, Bologna

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Parrocchia dei Santi Bartolomeo e Gaetano, Bologna

Edizione straordinaria del bollettino parrocchiale - Contro l'Ebola

E-mail Stampa PDF

(editoriale dal Bollettino parrocchiale n. 91 bis)


PRO SIERRA LEONE


La presenza nella nostra parrocchia di Don Daniel E. Kamara, prete della diocesi di Makeni, in Sierra Leone, ci spinge a promuovere iniziative di solidarietà a favore delle popolazioni di quel paese colpite dall’Ebola, la terribile epidemia che sta mietendo migliaia di vittime in Africa e minaccia il mondo intero.

Grazie a don Daniel abbiamo la garanzia di un rapporto diretto con i destinatari per un aiuto che promuova le iniziative locali.

Il tempo di Avvento e Natale che stiamo vivendo è l’occasione migliore per ricordarci che il Figlio di Dio si è fatto in tutto solidale con l’umanità, fino ad assumere su di sé la nostra debolezza, per redimerla con l’offerta della sua vita.

Più ancora che la paura di un contagio che può arrivare fino in Italia, è la fraternità nella fede che si manifesta nel contribuire ad un futuro di speranza e di pace.

Don Stefano Ottani,

parroco

Per scaricare il bollettino parrocchiale cliccare qui

Ultimo aggiornamento Mercoledì 26 Novembre 2014 15:08
 

Il Sinodo sulla famiglia

E-mail Stampa PDF

(editoriale dal Bollettino parrocchiale n. 91)

MADDALENA AL PRESEPIO

Si è conclusa sabato 18 ottobre l’Assemblea straordinaria del Sinodo dei Vescovi, convocato da papa Francesco, per annunciare il “vangelo della famiglia”, per proclamare cioè la bellezza e la grazia della famiglia nata dal sacramento del matrimonio, ma anche per accompagnare con premura le coppie ferite e smarrite.

Nel documento finale si ricorda che a guidare l’atteggiamento della Chiesa verso le famiglie è l’esempio di Gesù. “Egli infatti ha assunto una famiglia, ha dato inizio ai segni nella festa nuziale a Cana, ha annunciato il messaggio concernente il significato del matrimonio come pienezza della rivelazione che recupera il progetto originario di Dio. (…) Ma nello stesso tempo ha messo in pratica la dottrina insegnata manifestando così il vero significato della misericordia. Ciò appare chiaramente negli incontri con la samaritana (Gv 4, 1-30) e con l’adultera (Gv 8, 1-11) in cui Gesù con un atteggiamento di amore verso la persona peccatrice, porta al pentimento e alla conversione (“va e non peccare più”) condizione per il perdono” (Relazione finale, 14).
Ultimo aggiornamento Domenica 26 Ottobre 2014 18:03 Leggi tutto...
 

INZIATIVE PRO SIERRA LEONE CONTRO L'EBOLA

E-mail Stampa PDF

Parrocchia dei Santi Bartolomeo e Gaetano

INZIATIVE PRO SIERRA LEONE
CONTRO L'EBOLA

Sabato 29 novembre, ore 21

LA SITUAZIONE IN SIERRA LEONE E GLI AIUTI ALL'AFRICA

Incontro con Don Daniel Kamara

Dott. Paolo Chiodini, medico in Tanzania
Saverio Cervi, infermiere in Liberia

Venerdì 19 dicembre

VEGLIA DI PREGHIERA E ADORAZIONE NOTTURNA
Tutta la serata è dedicata alla preghiera

Ore 18.30 - 20.00: Recita dei Vespri e adorazione eucaristica

Ore 20.00 - 21.00: S. Messa e Novena di Natale della comunità filippina

Ore 21.00 - 23.00: Adorazione eucaristica della comunità africana anglofona di Bologna
Ore 23.00 - 01.00: Adorazione eucaristica ed evangelizzazione di strada

Nei sabati e domenica di Avvento e festa dell'Immacolata
BANCO INFORMATIVO E PUNTO DI RACCOLTA

Sotto il portico davanti all'ingresso della basilica su strada Maggiore

Si cercano volontari disponibili a turni di presenza. Per la raccolta contributi: responsabile
Magda Mazzuca (349 5258155).
r

VIDEO INFORMATIVO

Durante tutto il periodo sarà attivo in chiesa un video con immagini e filmati sulla situazione in
Sierra Leone, informazioni sulla malattia e sulle iniziative in atto.

CONTO CORRENTE BANCARIO PRO SIERRA LEONE

Per facilitare la raccolta delle offerte è stato aperto un apposito conto corrente bancario
presso la Filiale di Via Rizzoli di UniCredit Banca, intestato a: "Parrocchia dei Santi
Bartolomeo e Gaetano - Pro Sierra Leone" con IBAN: IT 39 X 0200802480000103471088.
Le somme via via disponibili saranno devolute direttamente al microprogetto "Date voi stessi
da mangiare", costituito delle donne che hanno subito amputazione durante la guerra civile
(1991-2001), promosso da don Daniel Kamara e Sofia Acquaderni, con l'impegno di
relazionare periodicamente l'utilizzo degli aiuti.

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 26 Novembre 2014 16:46
 

Avvento in musica, 2014/2015

E-mail Stampa PDF

AVVENTO IN MUSICA

Ore 12.00

Domenica 30 novembre 2014: Deutsche Messe – Franz Schubert

Domenica 7 dicembre 2014: Misa Criolla – Ariel Ramirez

Lunedì 8 dicembre 2014: Missa Brevis – Franz Joseph Haydn

Domenica 14 dicembre 2014: Messa da cappella SV 190 – Claudio Monteverdi

Domenica 21 dicembre 2014: Messa in sol – Giuliana Spalletti

Domenica 12 aprile 2015: La Petite Messe Solennelle – Gioachino Rossini
Ultimo aggiornamento Giovedì 06 Novembre 2014 15:42 Leggi tutto...
 

Ritiro di Avvento, 6 dicembre 2014

E-mail Stampa PDF

Il ritiro spirituale di Avvento, previsto per sabato 6 dicembre p.v. (dalle ore 15.00 alle ore 22.30 circa), si terrà presso la Casa generalizia delle Serve di Maria di Galezza (Via Porrettana n. 14, Bologna).

Chi ha piacere di partecipare può comunicarlo direttamente ai prossimi incontri di catchesi adulti&giovani, preferibilmente entro lunedì 1 dicembre (per motivi organizzativi).

Ultimo aggiornamento Sabato 08 Novembre 2014 18:11 Leggi tutto...
 

Inziative in corso

E-mail Stampa PDF

Inziative in corso

Le inziative previste per il bimestre corrente sono riportate nel calendario eventi ( colonna laterale destra del sito)

e vengono aggiornate periodicamente.

Ultimo aggiornamento Giovedì 23 Ottobre 2014 10:08
 

Omelia Dedicazione della Basilica Lateranense 9 Novembre 2014

E-mail Stampa PDF

Dedicazione della Basilica Lateranense

9 Novembre 2014

Ez 47,1-2.8-9.12, Sal 45 (46), 1Cor 3,9-11.16-17, Gv 2,13-22

Parlava del tempio del suo corpo.

Oggi è domenica e non stiamo celebrando la messa della domenica ma della festa della dedicazione della Basilica Lateranense ed è una cosa abbastanza strana perché è molto raro che qualche festa abbia la precedenza sulla domenica. La domenica infatti è la festa più importante di tutte e devo dire che anch'io m'ero sbagliato. Oggi non posso chiedervi cosa vedete sull'altare perché quello che ho messo non c'entra niente, mi ero sbagliato e non c'entra niente perché pensavo alla messa della domenica.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 12 Novembre 2014 20:06 Leggi tutto...
 

Omelia COMMEMORAZIONE DI TUTTI I FEDELI DEFUNTI 2 Novembre 2014

E-mail Stampa PDF

COMMEMORAZIONE DI

TUTTI I FEDELI DEFUNTI

2 Novembre 2014

Gb 19,1.23-27a; Sal 26; Rm 5,5-11; Gv 6,37-40

Chi crede nel Figlio ha la vita eterna; e io lo risusciterò nell'ultimo giorno.

Oggi è domenica e sapete già come inizia l'omelia della domenica, con una domanda rivolta ai ragazzi su quello che c'è sull'altare, non solo sulla mensa eucaristica ma anche sull'altare antico. Vediamo le ossa, che noi chiamiamo reliquie dei santi. Ieri era la festa di tutti i santi. I santi sono discepoli di Gesù, amici di Gesù che hanno testimoniato la fede in Gesù con tutta la loro vita qualcuno anche con il proprio sangue.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 12 Novembre 2014 20:06 Leggi tutto...
 

Catechesi giovani&adulti, 2014-2017

E-mail Stampa PDF

"Parte quest’anno un itinerario triennale di catechesi per adulti e giovani dal titolo “Cristiani come a Messa”, che ha come tema centrale l’Eucaristia.
La Messa, in cui facciamo memoria della Pasqua del Signore Gesù, attualizzata nel segno del pane e del vino, sacramento del Corpo e Sangue offerto per la salvezza del mondo, è il dono più grande che Dio fa agli uomini, in quanto è Lui stesso che si dona a noi.
Ultimo aggiornamento Domenica 12 Ottobre 2014 16:48 Leggi tutto...
 

Speranza per il mondo

E-mail Stampa PDF

(editoriale dal Bollettino parrocchiale n. 90)


ن Nazarat Cristiano

non infamia, gloria!

Nell’alfabeto arabo la lettera ن corrisponde alla nostra N, ed è l’iniziale del termine Nazarat (Nazareno), cioè Cristiano. Con questa lettera vengono segnate, le case di Mosul, in Iraq, come marchio d’infamia, per indicare che lì vi abitano i cristiani. Così identificati devono rinnegare la fede, o pagare una tassa esorbitante, o abbandonare tutto e fuggire perché la loro casa viene distrutta e tutti i loro beni depredati.
Ultimo aggiornamento Domenica 07 Settembre 2014 11:52 Leggi tutto...
 

Calendario Eventi

November 2014
M T W T F S S
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

whosonline

 159 visitatori online

Galleria di Immagini

_mg_5858.jpg